Tre leoni scampati al bombardamento di Gaza: ecco le news…

Cari lettori,

lo staff di ItalianShow ha deciso di proporvi un argomento che toccherà tutti noi e che sta facendo ormai scalpore tra gli animalisti di mezzo mondo.State sentendo parlare della guerra che si sta instaurando in tutto il Medio-oriente? Perché sta accadendo tutto questo?Quali sono i motivi?

Di certo non ci dilungheremo nei dettagli di questa guerra, ma possiamo affermare che nel 26 Agosto scorso vi è stato un forte bombardamento a Gaza in cui lo zoo principale è stato completamente distrutto.

Sono morti circa 86 animali, solo 28 sono i sopravvisuti e fra loro vi sono anche tre leoni, i quali hanno trovato rifugio nella capitale giordana di Amman, dove un time di veterinari è al lavoro per curarli e rimetterli in forma. Veterinari austriaci membri dell’associazione internazionale Four Paws, hanno chiesto un permesso speciale alle autorità israeliane per il passaggio degli animali sul territorio dello stato ebraico.
I tre felini, Sultan, Shaker e Sabrin, sono tra i 28 animali sopravvissuti al bombardamento nello zoo Al Bisan, nel nord della Striscia di Gaza, secondo quanto ha precisato Amir Khalil, direttore del progetto animalista. Un quarto leone e’ stato ucciso nell’attacco. Le condizioni di salute dei tre leoni, due maschi e una femmina, erano davvero pessime, ma molti ribadiscono con forza che anche prima dell’attacco la condizione degli animali e delle strutture interne allo zoo erano davvero in pessimo stato. Ed infine chiediamo a voi lettori di condividere sui maggiori social quest’articolo per una propagazione della notizia a tutti o commentate quest’articolo facendo sapere la vostra opinione.

 

Se vuoi sostenerci e aiutarci nella scrittura degli articoli, clicca su dona. Te ne saremo grati :-)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*