Una macchina del tempo nel cuore dell’Antartide

Cari lettori,

lo staff di ItalianShow ha deciso di proporvi un argomento molto interessante che appassionerà molti amanti della scienza.Individuata in Antartide una “macchina del tempo” che non permetterà agli umani di viaggiare nel tempo, ma bensì di riprorre le condizioni climatiche di circa un milione e mezzo di anni fa.

-Curiosi di sapere chi ha costruito questa macchina?

Semplice: il suo costruttore è la natura, la quale nei secoli dei secoli ha accumulato dedriti, sassi, ambra, ossa e strano ma vero anche ortaggi protetti da una spessa coltre di ghiaccio.

-Ci siete arrivati?

Eh bene, si! La macchina del tempo è formata da una carota ghiacciata, trovata nel cuore dell’Antartide a ben 2.500 m di profondità. Si pensa che attraverso questa carota si possa ricostruire in modo dettagliato il clima di circa 900.000 anni fà, infatti le carote conservano bolle d’aria contenenti dati importanti per quanto riguarda il clima e l’atmosfera di migliaia di anni fa. La più preziosa finora è stata la carota Epica (European Project for Ice Coring in Antarctica), perforata presso la base Concordia, che ha permesso di ricavare informazioni fino a 820.000 anni fa. Secondo gli esperti la perforazione e l’estrazione della carota dovrà esser fatta con molto cautela e il tempo stimato è di circa cinque anni, mentre il carotaggio vero e proprio sarà effettuato entro i prossimi 10-15 anni.

 

Se vuoi sostenerci e aiutarci nella scrittura degli articoli, clicca su dona. Te ne saremo grati :-)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*