Work in Progress: Nuovo “Ipad Air 2”

Cari lettori,

lo staff di ItalianShow ha deciso di proporvi un argomento di attualità che toccherà voi amanti della tecnologia mobile e in particolare della “Mela”

E’ in arrivo Ipad Air 2, il nuovo e fantastico prodotto di casa Apple.

Più sottile di una matita, più leggero, veloce e performante del suo predecessore. Star della presentazione di ieri a Cupertino – insieme al nuovo iPad Mini 3 e al nuovo iMac da 27 pollici con l’impressionante display Retina 5k – l’Air 2 si fa subito apprezzare per la sua qualità costruttiva, ma adesso passiamo alle caratteristiche tecniche. Innanzitutto il nuovo Ipad Air 2 è molto più sottile del suo predecessore come avete potuto ben capire, ma adesso lasceremo la parola a Casa Apple:

 «Il nostro obiettivo è sempre stato quasi paradossale: volevamo che l’iPad fosse estremamente potente, ma allo stesso tempo così sottile e leggero che quasi non ti accorgi di averlo con te. Un dispositivo che ti fa fare cose straordinarie senza mai essere d’ingombro. iPad Air 2 è tutto questo, e anche qualcosa in più.La prima cosa che noterai è l’incredibile leggerezza: iPad Air pesa meno di 450 grammi e ora è spesso solo 6,1 millimetri. È l’iPad più sottile che abbiamo mai creato, e lo tieni comodamente con una mano. Portarlo sempre con te sarà più piacevole che mai.

apple-ipad-air-ad

Ora passiamo ad un altro punto di forza del nuovo gioiellino di Casa Apple: Il display.

«Lo schermo degli iPad precedenti era composto da tre strati distinti. Nel nuovo iPad Air 2 siamo riusciti a riunirli in uno solo, in modo da guadagnare spazio e ridurre il riflesso che si creava tra i vari livelli. Il risultato? Colori più intensi, contrasto più elevato e immagini ancora più nitide. Il pannello LCD ora è più vicino ai tuoi occhi (e alle tue dita): avrai la sensazione di poter letteralmente toccare le immagini. E lo schermo è ancora più sensibile e preciso nel rispondere ai tuoi gesti. Gioca, naviga, guarda foto e video: tutto quello che fai diventa ancora più immediato e coinvolgente. iPad Air 2 ha uno speciale rivestimento che riduce il riflesso del 56%: meglio di ogni altro tablet. In ufficio, in classe, all’aperto e ovunque sei, tutto è più chiaro e leggibile.

In merito all’Ipad Air 2 non possiamo far altro che parlare di potenza e prestazioni.

«Il nuovo chip A8X è basato su un’architettura a 64 bit di livello desktop di seconda generazione; il che vuol dire che iPad Air 2 è l’iPad più veloce e potente di sempre. Per avere prestazioni simili si poteva scendere a compromessi e appesantire il design o ridurre l’autonomia. Invece iPad Air 2 è addirittura più sottile e leggero del precedente iPad Air. E la sua batteria dura ancora ben 10 ore, anche grazie al coprocessore di movimento M8.* Fare di più ti peserà sempre meno.Su iPad Air 2 tutto è fluido e scattante grazie al chip A8X di seconda generazione. Con i suoi tre miliardi di transistor e l’architettura a 64 bit di livello desktop, il chip A8X tiene testa a molti computer desktop sul fronte delle performance e della grafica. l chip A8X di iPad Air 2 sviluppa una potenza grafica che prima potevi aspettarti solo dai computer desktop e dalle console: è due volte e mezzo superiore rispetto al chip A7. I giochi dalla grafica più complessa rendono al meglio, le app per il montaggio video lavorano alla perfezione. E sul display Retina tutto ha un aspetto bellissimo.

iPad Air 2 ha la rivoluzionaria tecnologia Touch ID, che riconosce la tua impronta digitale per garantirti una sicurezza senza precedenti. Lo sblocchi con un tocco, ma non solo: con Touch ID i tuoi acquisti su iTunes, iBooks e App Store sono ancora più facili e sicuri.

La nuova fotocamera iSight è la migliore di sempre: ha un’ottica sofisticata, un sensore ancora migliore e il potente processore di immagine ISP progettato da Apple. E ci sono nuove funzioni come Panorama, video Time-lapse, Moviola e le modalità Timer e Scatti in sequenza. Anche la videocamera frontale FaceTime HD è stata completamente riprogettata con un sensore migliorato e pixel più grandi, per fare riprese ancora più belle negli ambienti poco illuminati. Il risultato è che le foto e i video, per non parlare delle videochiamate e dei selfie, saranno un vero splendore.

fotocamera-ipad-air-2-2

Quando ti muovi, il coprocessore M8 misura costantemente i dati rilevati dall’accelerometro, dalla bussola, dal giroscopio e dal nuovo barometro. In questo modo il chip A8X non si sovraccarica e i consumi si riducono. Non solo: il coprocessore di movimento calibra di continuo i cinque sensori così, quando vuoi immergerti in un gioco o usare l’app Mappe, trovi il tuo iPad Air 2 già pronto all’azione.

Ed infine parleremo del design, punto di forza per Casa Apple e per tutti i suoi prodotti.

«Abbiamo progettato l’esterno di iPad Air 2 con la stessa cura dell’interno. Il guscio unibody è fatto di elegante alluminio anodizzato, in tre splendide finiture: argento, grigio siderale e il nuovo color oro.

Preciso al millimetro.Anzi, al micron.

Per smussare i bordi del guscio unibody usiamo il diamante monocristallino, con margini di tolleranza nell’ordine dei micron: per darti un’idea, un capello è spesso circa 75 micron. Può sembrare un’esagerazione, ma sono tanti dettagli come questo a rendere unico l’iPad.

Apple e ambiente

Prestiamo sempre grande attenzione all’impatto dei nostri prodotti sull’ambiente, perché sappiamo che va ben oltre la fine del loro ciclo di vita utile. Per questo quasi tutti i prodotti Apple sono realizzati con materiali altamente riciclabili, come l’alluminio; ed è anche il motivo per cui facciamo tutto il possibile per evitare di impiegare sostanze tossiche.

iPad Air 2 è un esempio perfetto di questa filosofia. Il guscio è in alluminio, un materiale facilmente riciclabile, e tutti gli iPad Air sono privi di ritardanti di fiamma bromurati (BFR) e di cloruro di polivinile (PVC). Non solo adottiamo protocolli sull’assenza di BFR e PVC fra i più rigidi del settore, ma chiediamo anche ai nostri fornitori di fare lo stesso. Nel laboratorio di Cupertino smontiamo i nostri prodotti pezzo per pezzo, per separare i singoli componenti e materiali e sottoporli a diversi test: per esempio la spettrografia di fluorescenza ai raggi X e la cromatografia ionica. Ci assicuriamo così che tutti i prodotti immessi sul mercato rispondano ai nostri standard ambientali.

Eh, cosa dire…un vero gioiello della tecnologia mobile che arriverà in Italia il prossimo 24 ottobre, ma già è possibile ordinarlo sul sito ufficiale. Per articoli simili ecco i link: Iphone 6 e iWatch e infine non dimenticare di condividere questo articolo sui maggiori social, se lo avete ritenuto utile.

Per maggiori informazioni: Ipad Air 2

Ecco un video:

 

Se vuoi sostenerci e aiutarci nella scrittura degli articoli, clicca su dona. Te ne saremo grati :-)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*